[Video] - Come dimagrire sulle caviglie

rimedi caviglie grosse

Le caviglie sottili sono il sogno di tutte noi… vediamo come realizzarlo

Caldo e sedentarietà non vanno affatto d’accordo con il desiderio di caviglie sottili. Per stimolare la circolazione e combattere quindi i gonfiori e la pesantezza, è necessario migliorare l’elasticità delle articolazioni che, nella vita quotidiana, sono le più esposte ai piccoli traumi.

Ecco, quindi, qualche consiglio per avere le caviglie sottili.

Rinforzare i muscoli dei polpacci per rendere più evidente la sottigliezza delle caviglie:

  • appoggiare i piedi bene a terra e paralleli tra loro
  • sollevarsi lentamente sulle punte e restare in posizione per qualche secondo
  • scendere a terra piano piano
  • ripetere l’esercizio per 20 volte

Rivitalizzare la circolazione massaggiando le caviglie con una crema, stendendola sulle caviglie con movimenti circolari:

  • posizionare le mani intorno alla caviglia
  • risalire verso il ginocchio senza allentare la pressione
  • ripetere più volte per 15 minuti

Il pediluvio rilassa ti sgonfia:

  • riempire la vasca di acqua
  • sciogliere nell’acqua un bicchiere di sale grosso
  • camminare nella vasca per una decina di minuti

Quando siamo a casa, dedicare 20 minuti agli esercizi :
– In piedi, divaricare le gambe quanto la larghezza delle anche e appoggia le mani alla spalliera di una sedia.

Inspira, poi espira mentre ti sollevi sulle punte . Resta così per qualche secondo, quindi riappoggia i talloni a terra. Ripetere 20 volte.
– In piedi, allungare le braccia e appoggiare le mani sulla spalliera della sedia. Schiena piatta e rilassato. Con il piede sinistro a terra, solleva il tallone destro, spingendo con la punta. Poi , di seguito, ripeti con il sinistro. Alternare il movimento dei piedi per almeno 20 volte.


– Con le mani sulla spalliera della sedia, fai un passo indietro con il piede destro e tieni il ginocchio sinistro piegato, allineato con la caviglia. Contrai i glutei e mantieni la posizione qualche secondo. Ripeti con l’altra gamba.
– Con il ginocchio destro a terra, allunga la gamba sinistra in avanti e appoggia il tallone a terra. Cerca di afferrare la punta del piede con la mano. Poi ripeti con l’altra gamba.

Loading...

Leave a comment

Your email address will not be published.


*